Breaking News
© Getty Images

Panchina Italia, Trapattoni 'chiude' a Conte: "La Nazionale a volte brucia..."

Le parole dell'ormai ex allenatore dell'Irlanda sul futuro della Nazionale azzurra

ITALIA TRAPATTONI IRLANDA / ROMA - Ha appena lasciato la panchina dell'Irlanda, ma ha lasciato soltanto ottimi ricordi. Tanti messaggi di solidarietà a Giovanni Trapattoni da parte dei calciatori dell'Eire. Lui, a 'Radio Reporter', nel corso della trasmissione 'Falla Girare', risponde così: "Sono orgoglioso dei messaggi dei giocatori dell'Irlanda. Ho impiegato un giorno intero a rispondere a tutti. Quando lasci una squadra cosi' sei molto contento. E' qualcosa che mi gratifica, vuol dire che il mio rapporto con loro e' sempre stato corretto". Ma il piatto forte è il futuro della Nazionale italiana, che perderà Prandelli al termine del Mondiale: "Ci sono diverse valutazioni da fare, sono importanti entusiasmo ed esperienza. Io ritengo che l'esperienza della Nazionale debba essere il punto conclusivo di una carriera, quindi sarebbe meglio puntare su un allenatore navigato, come ad esempio Zaccheroni. Antonio Conte ha un entusiasmo pazzesco e sarebbe ideale per quella panchina, ma forse è meglio aspettare un po'. A volte la Nazionale brucia".

 

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.