Breaking News
© Getty Images

Nazionale, Balotelli ne combina un'altra: che autogol con la Kyenge!

L'attaccante del Milan e dell'Italia non si e' presentato all'incontro con il ministro dell'Integrazione. Poi, le scuse

NAZIONALE BALOTELLI CASO KYENGE / TORINO - Mario Balotelli ancora protagonista per vicende extra-campo, stavolta con la Nazionale: l'attaccante del Milan e dell'Italia, ieri, ha preferito rimanere a dormire in camera piuttosto che prendere parte all'incontro col ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge. Un'occasione persa per SuperMario, per ribadire al fianco del ministro il 'no' al razzismo nel mondo dello sport (questo uno dei temi portanti della conferenza).

La motivazione ufficiale per la sua assenza - resa nota dalla Figc - recita così: Balotelli aveva già incontrato, e da solo, la Kyenge a fine maggio scorso, regalandole personalmente una maglia; l'appuntamento di ieri, inoltre, era facoltativo e non ufficiale.

Il ministro Kyenge ha glissato con eleganza sull'assenza del giocatore, prima di ricevere nel pomeriggio - rivela 'La Gazzetta dello Sport' - un cordiale sms di scuse da parte di Mario Balotelli in persona. Caso rientrato.

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.