Breaking News
© Getty Images

Guillermo Coppola su Higuain

Calciomercato.it ha intervistato lo storico ex agente di Diego Armando Maradona

ITALIA-ARGENTINA COPPOLA MARADONA / ROMA - Ha attirato gli scatti dei tifosi accorsi da Buenos Aires quanto un campione argentino. Il volto e il sorriso di Guillermo Coppola, storico ex procuratore di Diego Armando Maradona, restano infatti indimenticabili per gli appassionati di calcio e soprattutto per i numerosi fan del Napoli, presenti allo stadio 'Olimpico' in occasione dell'amichevole di lusso tra l'Italia e la selezione di Sabella. Un match aperto proprio grazie dalla marcatura del neo acquisto del Napoli, Gonzalo Higuain: "E' stato l'acquisto dell'estate - ha spiegato il noto agente in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it - Un grande colpo da parte del club azzurro perché non dobbiamo dimenticare i costi dell'operazione e soprattutto la posizione di Ancelotti che voleva trattenere il giocatore a Madrid. Ha una grande esperienza e sono sicuro che si rivelerà il capocannoniere del torneo. Io ho vissuto sei anni meravigliosi a Napoli e resto certo che 'El Pipita' si troverà molto bene: riceverà un calore e un affetto incredibili".

TRA GLI ALTRI ALL'OLIMPICO... - "Un giudizio sugli altri campioni argentini in campo all'Olimpico? A me piace tanto Osvaldo. Un po' dispiace che giochi con gli 'Azzurri', ma alla fine va bene così...La Nazionale azzurra ha sempre avuto un po' di sangue argentino, basti pensare a Mauro German Camoranesi".

 

Mercato   Napoli  
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Il numero uno del club azzurro ha parlato in occasione della cena di fine stagione
Mercato   Napoli   Inghilterra
Calciomercato Napoli, Koulibaly segna e resta azzurro
Calciomercato Napoli, Koulibaly segna e resta azzurro
Il difensore senegalese in gol nell'ultima partita al San Paolo: difficile si muova in estate
Mercato   Napoli  
Calciomercato Napoli, rinnovo Mertens: c'è l'accordo
Calciomercato Napoli, rinnovo Mertens: c'è l'accordo
Incontro a Roma tra De Laurentiis e l'entourage del belga