Breaking News
© Getty Images

Italia-Argentina, Prandelli: "E' mancata cattiveria sotto porta. De Rossi bene, Insigne e Verratti...'

Il ct azzurro: "40mila spettatori a Ferragosto: il messaggio di Papa Francesco e' stato recepito'

ITALIA ARGENTINA PRANDELLI DE ROSSI VERRATTI INSIGNE/ ROMA - Al termine di Italia-Argentina, il ct azzurro Cesare Prandelli si è presentato ai microfoni di 'Rai Sport' per commentare la sconfitta per 2-1 rimediata contro la 'Seleccion' nell'amichevole giocata allo stadio 'Olimpico' di Roma in onore di Papa Francesco.
"Di fronte avevamo una squadra di grandissima qualità, purtroppo siamo entrati in partita solo dopo essere passati in svantaggio - ha dichiarato Prandelli - quando abbiamo manovrato bene ci è mancata un po' di cattiveria sotto porta. Onore comunque a questa Argentina che è davvero una grande squadra. Il Mondiale? Prima di parlarne dobbiamo qualificarci. Gli esprimenti tattici? In questo momento avevo bisogno di valutare alcune situazioni: De Rossi ha fatto molto bene anche in difesa. Insigne futuro numero 10 della Nazionale? Le qualità ci sono, i ragazzi che hanno fatto la differenza con l'Under 21, come Verratti, hanno bisogno di un pizzico di personalità in più e Lorenzo che l'ha. Papa Francesco? Portare 40mila persone allo stadio a Ferragosto è motivo d'orgoglio, significa che il suo messaggio è stato recepito".

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.