Breaking News
© Getty Images

Amichevole, Italia-Argentina: le probabili formazioni

Questa sera alle 20:45 amichevole allo stadio 'Olimpico' in onore di Papa Francesco

ITALIA-ARGENTINA PROBABILI FORMAZIONI / ROMA - Balotelli Messi: le due stelle di Italia Argentina saltano l'attesa amichevole di stasera allo stadio 'Olimpico' in onore di Papa Francesco. 'Super Mario' accusa un fastidio al ginocchio, mentre il Pallone d'Oro è già tornato a Barcellona per un affaticamento muscolare. 

Prandelli starebbe pensando perciò ad un tandem Osvaldo-El Shaarawy, mentre il dirimpettaio Sabella potrebbe affidarsi al tridente Di Maria-Higuain-Palacio. A centrocampo, in casa albiceleste, confermata la presenza del laziale Biglia insieme a Mascherano; tutta da definire al contrario la linea difensiva davanti ad Andujar, viste anche le non perfette condizioni fisiche di Zabaleta

Il ct azzurro Prandelli - in previsione della finale di Supercoppa italiana di domenica fra Lazio e Juventus - potrebbe risparmiare nella ripresa qualche elemento delle due compagini. Probabile, comunque, che Candreva parta dall'inizio dietro le due punte.

ITALIA (4-3-1-2): Buffon; Maggio Bonucci, Chiellini, Antonelli; Marchisio, Pirlo, De Rossi; Candreva; El Shaarawy, Osvaldo. All. Prandelli

ARGENTINA (3-4-3): Romero; Campagnaro, Zabaleta, Garay; Mascherano, Banega, Maximiliano Rodriguez, Alvarez; Di Maria, Messi, Higuain. All. Sabella

ARBITRO: Stark (Germania)

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.