Breaking News
© Getty Images

Genoa, Preziosi condannato a diciotto mesi per Iva non versata

Anche l'Amministratore delegato Alessandro Zarbano e' stato riconosciuto colpevole

GENOA PREZIOSI CONDANNATO IVA NON VERSATA / ROMA - Enrico Preziosi, patron del Genoa, è stato condannato dal Tribunale di Genova a un anno e sei mesi per il mancato versamento di 8 milioni di euro di Iva nel 2011 della società rossoblù. I giudici, come si legge su 'corrieredellosport.it', hanno inflitto un anno anche ad Alessandro Zarbano, Amministratore delegato del 'Grifone'. Disposta la confisca dei beni sequestrati ai due dirigenti nel febbraio scorso, ossia conti correnti e quote presso una fiduciaria per complessivi 4,3 milioni (di Preziosi) e un appartamento e due box del valore catastale di circa 130 mila euro più 70 mila euro su conto corrente (di Zarbano). Era stato il Genoa stesso, lo scorso dicembre, a segnalare al Fisco di non aver versato 8 milioni di Iva per il 2011, chiedendo un piano di rateizzazione (concesso, e per il quale sono già state pagate delle rate).

"Questa condanna ci ha sorpresi, in quanto siamo intimamente convinti della liceità del comportamento di Preziosi e di Zarbano, avendo raggiunto l'accordo con l'Agenzia delle entrate prima dello scadere del termine per il pagamento, fissato al 27 dicembre 2012": questa la replica di Alessandro Vaccaro e Andrea Vernazza, avvocati difensori dei vertici del Genoa, come si legge su 'repubblica.it'. "Sicuramente ricorreremo in appello".

Serie A   Inter   Genoa
Genoa-Inter, Pioli: "Ho la fiducia della società! Gabigol..."
Genoa-Inter, Pioli: "Ho la fiducia della società! Gabigol..."
Il tecnico nerazzurro presenta l'importante trasferta di domani in programma al 'Ferraris'
Mercato   Milan   Genoa
Calciomercato Milan, da Lacazette a Simeone: l'identikit di Montella
Calciomercato Milan, da Lacazette a Simeone: l'identikit di Montella
L'allenatore rossonero vuole un attaccante brevilineo. Gameiro e Gomez le altre ipotesi
Serie A   Genoa   Juventus
Juventus-Genoa, Allegri: "Otto punti per lo scudetto. Futuro non dipende dal 'Triplete'"