Breaking News
© Getty Images

Giuliano Bertolucci su Marquinhos e Paulinho

Calciomercato.it ha intervistato, in esclusiva, il rappresentante dei due giocatori

CALCIOMERCATO ROMA ESCLUSIVO AGENTE MARQUINHOS PAULINHO/ ROMA - Vendere per comprare. E' questo il refrain che accomuna anche le grandi squadre del nostro campionato. La Roma non è esente da questa logica e il pezzo più pregiato della rosa giallorossa, a parte l'incedibile Lamela, è Marquinhos, valutato non meno di 25-30 milioni di euro dai capitolini. Il suo nome è finito sul taccuino di Barcellona, Manchester City e Psg, tutte pronte a presentare una proposta nei prossimi giorni.

"E' naturale che ci sia molto interesse nei suoi confronti - esordisce in esclusiva a Calciomercato.it Giuliano Bertolucci, agente del difensore 19enne - ma al momento non è arrivata alcuna offerta ufficiale. E' vero che sono stato a Barcellona, ma non negli ultimi giorni e poi sono diversi i giocatori che gestiamo (Alex, David Luiz, Oscar, Luisao solo per citarne alcuni, ndr)". La stampa francese, nel riportare l'interesse del club parigino per il giocatore, continua a parlare erroneamente di uno status da extracomunitario dello stesso. "E' comunitario, ha il passaporto portoghese".

Chiusura dedicata a Paulinho, altro assistito di Bertolucci, accasatosi da poco al Tottenham: "E' molto felice a Londra. La Roma? Era interessata, ma non ha presentato offerte ufficiali".

Mercato   Roma  
Totti: "Ultima con la Roma. Pronto per una nuova sfida"
Totti: "Ultima con la Roma. Pronto per una nuova sfida"
Il capitano giallorosso ha parlato della sfida col Genoa di domenica e del futuro
Mercato   Roma   Juventus
Calciomercato Roma, Monchi incontra agenti Schick: le ultime di CM.IT
Calciomercato Roma, Monchi incontra agenti Schick: le ultime di CM.IT
Sull'attaccante della Sampdoria è in netto vantaggio la Juventus
Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, Gandini: "Binomio con Totti inscindibile"
Calciomercato Roma, Gandini: "Binomio con Totti inscindibile"
L'ad giallorosso sull'addio al calcio giocato del capitano