Breaking News
© Getty Images

Joseph Lee su Hernanes

Calciomercato.it ha intervistato, in esclusiva, il rappresentante del centrocampista brasiliano

CALCIOMERCATO LAZIO ESCLUSIVO AGENTE HERNANES/ SAN PAOLO (Brasile) - Reduce dalle fatiche di Confederations CupHernanes si sta godendo il meritato riposo. Non riposa, tuttavia, 'radiomercato' che, anche in virtù del recente blitz italiano di Leonardo, ha rilanciato le voci sul suo imminente passaggio al Psg.

"So solo quello che leggo sui giornali e sui siti internet - esordisce in esclusiva a Calciomercato.it Joseph Lee, agente del centrocampista della Lazio - non so se ci siano stati contatti o meno tra i due club. Non abbiamo mai discusso di un possibile trasferimento con Leonardo, ma ho un buon rapporto con lui: apprezza e conosce molto bene il mio assistito sin dai tempi del San Paolo". In scadenza di contratto nel 2015, il brasiliano 28enne non ha ancora parlato con la società biancoceleste: "Con Lotito Tare non abbiamo mai parlato di rinnovo contrattuale".

Chiusura dedicata all'esperienza in Seleçao durante la Confederations Cup, occasione nella quale Felipe Scolari ha dimostrato di avere grande fiducia in Hernanes, inserendolo nel gruppo dei 12-13 calciatori che hanno giocato di più: "E' sempre stato corretto e professionale fuori e dentro il rettangolo verde, per questo penso che il Ct lo stimi e abbia una buona considerazione di lui".

Mercato   Lazio   Milan
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Il centrocampista risponde alle domande dei tifosi sul suo futuro
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio