Breaking News
© Getty Images

Spagna-Italia, Marchisio: "Non partiamo da sconfitti. Gilardino? Fara' bene". E su Tevez...

Il centrocampista bianconero presenta la sfida con i campioni d'Europa

SPAGNA ITALIA MARCHISIO / BELO HORIZONTE (Brasile) - Oggi è stato il giorno di Claudio Marchisio: il centrocampista della Juventus si è presentato in conferenza stampa a due giorni dalla sfida con la Spagna. Ecco le sue parole: "La Spagna è la più forte, è campione di tutto, ma partiamo alla pari, non da sconfitti. Un anno fa ci siamo giocati la finale dell’Europeo, ora ci giochiamo la semifinale di questa Confederations Cup e noi siamo cresciuti. Scandalo striptease? Speriamo si siano stancati..." L'attenzione si sposta poi sull'assenza di Mario Balotelli: "Sappiamo tutti quanto è forte Mario, voleva prendersi la rivincita contro la Spagna. Aveva fatto la differenza, fino ad ora, si è anche sacrificato, cosa che in passato era difficile da vedere. Ma per Gilardino parlano i gol, è un campione del mondo e farà bene". Finale dedicato a Tevez: ""Ben vengano questi campioni, basta che siano motivati a vestire la maglia bianconera".

M.B.

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.