Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Roma, ESCLUSIVO: ritorno di fiamma per Jung

Calciomercato.it ha raccolto delle indiscrezioni sul futuro del terzino tedesco

CALCIOMERCATO ROMA SEBASTIAN JUNG / ROMA - In attesa dell'ufficialità di Rudi Garcia, la Roma continua a lavorare senza sosta sul mercato, con l'obiettivo dichiarato di rinforzare soprattutto le corsie di difesa. Indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it confermano infatti che nelle scorse ore il club giallorosso ha effettuato dei nuovi sondaggi per Sebastian Jung, forte terzino destro dell'Eintracht Francoforte già seguito la scorsa estate. Il giocatore classe '90, che ha rinnovato il suo accordo fino al 2015, ha diversi estimatori in Patria (Bayern soprattutto) e in Europa (Inter e club inglesi), ma potrebbe essere ceduto davanti un'offerta adeguata di circa 7-8 milioni di euro. La società tedesca non ha cambiato però filosofia. Jung andrà via solo con una vendita a titolo definitivo: nessun formula con prestito di riscatto o comproprietà verrà infatti accolta (il club giallorosso aveva avanzato lo scorso anno una richiesta per un prestito oneroso con diritto di riscatto).

Con o senza Wallace che dovrebbe arrivare nella Capitale dal Chelsea, a Trigoria hanno quindi deciso di consegnare a Garcia per il suo 4-3-3 almeno un altro terzino destro affidabile mentre a sinista - come vi abbiamo anticipato - è sempre calda la pista che porta LucasDigne.

 

 

 

Mercato   Roma  
Totti: "Ultima con la Roma. Pronto per una nuova sfida"
Totti: "Ultima con la Roma. Pronto per una nuova sfida"
Il capitano giallorosso ha parlato della sfida col Genoa di domenica e del futuro
Mercato   Roma   Juventus
Calciomercato Roma, Monchi incontra agenti Schick: le ultime di CM.IT
Calciomercato Roma, Monchi incontra agenti Schick: le ultime di CM.IT
Sull'attaccante della Sampdoria è in netto vantaggio la Juventus
Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, Gandini: "Binomio con Totti inscindibile"
Calciomercato Roma, Gandini: "Binomio con Totti inscindibile"
L'ad giallorosso sull'addio al calcio giocato del capitano