Breaking News
© Getty Images

Italia-San Marino, Prandelli: "Diamanti e' pronto per una grande. Balotelli..."

Il tecnico della Nazionale ha parlato in conferenza stampa

SAN MARINO ITALIA AMICHEVOLE PRANDELLI/ FIRENZE - Cesare Prandelli torna a parlare alla vigilia della sfida amichevole contro il San Marino. La conferenza stampa del ct della Nazionale è cominciata con la notizia riguardante Mario Balotelli, accusato da un pentito di aver spacciato droga: "Non ho alcun commento da fare, Mario ha già risposto. Parlare di questi argomenti è molto delicato. Mi piacerebbe parlare sempre di calcio e quando parli di altri argomenti sei sempre in difficoltà. In questi casi è meglio aspettare e valutare".

FORMAZIONE - "Abbiamo qualche problema di natura muscolare. Vedremo chi sarà a disposizione dopo l'allenamento. Diamanti e Gilardino è un'ipotesi che ieri abbiamo provato. Balotelli si è allenato bene questa mattina e oggi farà qualcosa con la palla e domani dovrebbe esserci. Niente da fare invece per Barzagli, El Shaarawy e Montolivo".

SAN MARINO - "Abbiamo voluto questa partita perché avevo bisogno di un'amichevole per provare i nuovi e valutare se possono essere inseriti nel gruppo anche a livello tattico in vista della Confederetions".

PROBLEMI MUSCOLARI - "Ci sono 4-5 giocatori con qualche problemino ma non voglio dire di chi si tratta perché magari dopo l'allenamento perdiamo qualcun altro".

DIAMANTI - "Ha l'età giusta per prendersi ogni tipo di responsabilità e penso quindi che sia maturo ormai da un bel po'. Ha grande qualità ma anche tanta quantità. Tutti lo vorrebbero".

AQUILANI - "Ha avuto diversi problemi fisici che sembra aver ormai messo alle spalle. Fa certamente parte della rosa dei 40 nomi che monitoro in vista del Mondiale".

M.S

 

 

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.