Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Milan, Seedorf manovre di avvicinamento: prima Pato poi Milano

L'ex giocatore rossonero affrontera' prima l'ex compagno per la prima giornata del campionato brasiliano, poi sbarchera' nel capoluogo lombardo

CALCIOMERCATO MILAN SEEDOR / MILANO - Confusione ed attesa in casa Milan per quel che riguarda il nodo allenatore. L'affiatato duo Galliani-Berlusconi dovrà presto dipanare questa intricata matassa e scegliere se confermare Allegri o puntare su Seedorf. Secondo quanto riportato da 'La Gazzetta dello Sport', nei prossimi giorni l'olandese - dopo aver affrontato a San Paolo il Corinthians di Pato con il suo Botafogo, per la prima giornata del campionato di calcio brasiliano - sbarcherà a Milano, per un viaggio lampo ufficialmente già previsto da tempo. Potrebbe però essere l'occasione per incontrare la dirigenza del club di va Turati e magari convincere Adriano Galliani, piuttosto reticente riguardo la possibilità di affidare la panchina all'ex centrocampista rossonero che di fatto è un esordiente. E poco convinta sembra essere anche una parte dei tifosi che, con un chiarissimo striscione, ha espresso tutta la sua preoccupazione per la mancanza di esperienza di Seedorf come tecnico. Al Botafogo, infine, sono convinti che Clarence resterà: "Non se ne andrà - ha affermato il trainer Oswaldo de Oliveira - Parlo spesso con lui, si è sistemato bene qui a Rio e non vedo perché dovrebbe lasciarci". Se son tulipani...

Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, ultimatum a Donnarumma: spedito in tribuna?
Calciomercato Milan, ultimatum a Donnarumma: spedito in tribuna?
Il portiere potrebbe essere escluso dai titolari in caso di mancato rinnovo
Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, sprint Morata ma occhio a... De Gea
Calciomercato Milan, sprint Morata ma occhio a... De Gea
Mourinho non molla la presa e propone uno scambio al Real Madrid
Mercato   Inter   Milan
Calciomercato: Inter, sprint Di Maria. Milan-Arnautovic, la Juve...
Calciomercato: Inter, sprint Di Maria. Milan-Arnautovic, la Juve...
Le big italiane si muovono: la Juventus pensa ai giovani con Schick e Meret